Cosa aspettarsi dall'E3

L'11 giugno si avvicina a Los Angeles e tutti stanno cercando di capire quali saranno i contenuti di questa 24esima edizione dell'E3, l'attesissima fiera di videogiochi.

Tra le notizie più importanti c'è la mancanza della conferenza della PS4 all'E3: non si conoscono ancora le ragioni di questa scelta, ma girano voci che la playstation voglia creare una nuova conferenza, proprio come ha fatto la Blizzard Entertainment con il "Blizzcon". Nonostante questa mancanza, ci saranno moltissime altre proposte; in particolare, grande attesa c'è per Microsoft e CD Projekt Red. Infatti, sembra che Microsoft abbia preparato un vero e proprio spettacolo con una serie di annunci, tra cui la presentazione di Halo Infinite e Gears Of War 5, oltre alla propria X Box One S, completamente digitale. Spazio sarà lasciato, sembra, a uno "sneek peek" del Project Scarlett, nome per l'hardware di prossima generazione per la X Box. CD Projekt Red, invece, svelerà il nuovo gioco, Cyberpunk 2077, annunciato circa un anno fa, che gli sviluppatori hanno detto di voler rendere un brand eterno.

La Nintendo seguirà la sua solita routine: farà una live chiamata "Nintendo Direct" che quest'anno sarà dedicata solamente ai nuovi videogiochi Pokèmon, che non saranno all'E3. Nintendo presenterà probabilmente il nuovo Animal Crossing e mostrerà le gare di Smash Bros Ultimate e di Splatoon. Il torneo di Super Smash ospiterà, tra le squadre più importanti, Ehre, Wrath, Devonte e Poltergust. Quello di Splatoon ospiterà invece Alliance Rogue e BlackSquids. Anche la Bethesda ha preparato uno show interessantissimo: vedremo Elder Scrolls VI, il futuro di Fallout 76, DOOM Eternal e il nuovo Wolfestein. Electronic Arts (EA) ha un programma più semplice, presenterà Star Wars Jedi: Fallen Order, la Stagione 2 di Apex Legends. La Square Enix ha annunciato che il suo protagonista sarà il Project Avengers con il post "Tune into Square Enix Live E3 2019 for the worldwide reveal of Marvel's Avengers!"

La Ubisoft ha confermato che tornerà a mostrare Ghost Recon Breakpoint e presenterà nuovi contenuti riguardanti The Division 2, For Honor e Rainbow Six: Siege. Ormai sicura l'assenza di Skull & Bones, mentre si sono fatti sempre più insistenti i rumor sul possibile annuncio di Watch Dogs 3.

Intanto, a E3 2019 non ancora ufficialmente iniziato, Google ha deciso di anticipare tutti con un evento dedicato a Google Stadia. La nuova piattaforma di streaming dedicata al gaming è stata presenta alla Game Developers Conference di marzo, ed è disponibile dal 6 giugno.